Attendere prego...

Dieta Mediterranea e Turismo

La Dieta Mediterranea, una parte integrante del patrimonio sociale, storico, economico, artistico e paesaggistico delle regioni interessate, rappresenta una risorsa culturale per lo sviluppo turistico del Mediterraneo. In pratica, come sito UNESCO, la Dieta Mediterranea assume il ruolo di collante immateriale di un prodotto turistico unico, complesso e territorialmente articolato. Si compone così un percorso straordinario che getta le basi per costruire la “rete d’imprese nei siti UNESCO” l’innovativa formula aggregata introdotta dalla legislazione nazionale e che con il contratto negoziato dei fondi POIN 2007/2013 costituisce un via obbligata per il turismo del Mezzogiorno.
Il fattore maggiormente attrattivo è il patrimonio alimentare dei luoghi: gli alimenti visti come risorse del territorio, spendibili non solo in termini di risorse economiche, ma soprattutto come patrimonio culturale che sono capaci di aumentare il valore dei luoghi di produzione e consumo.
 


I Progetti